Snoop Dogg

Snoop Dogg, la leggenda del rap americana che condivideva i palchi con Tupac, ha annunciato su twitter di aver aumentato lo stipendio al suo rollatore di blunt personale. 

"Inflazione. Il suo stipendio è aumentato", ha scritto il rapper senza svelare a quanto ammonterebbe la nuova cifra, che ricordiamo, già si aggirava tra i 40 e i 50mila dollari annui. 

Tweet Snoop Dogg

Per chi si fosse perso la notizia, Snoop ha rivelato di aver assunto un rollatore di canne a tempo pieno nel 2019, durante la trasmissione SiriusXM di Howard Stern con il collega Seth Rogen, anche lui appassionato di cannabis. 

Oltre che per le sue dita magiche e la maestria con cui chiude un blunt, "E' il suo lavoro", ha sottolineato Snoop chiamandolo PBR (Professional Blunt Roller), a sorprendere il cantante è stata la sua capacità di sbucare all'improvviso con una canna già pronta sempre nel momento perfetto. "Quel figlio di pu***na è come Lurch della famiglia Addams: Hai chiamato?" Ha detto a proposito del ragazzo. 

Perché essere il rollatore di Snoop Dogg è il sogno di tanti ragazzi

E' scontato dire che essere il rollatore di blunt personale di Snoop Dogg comporta svariati benefici. Primo tra tutti, ovviamente, tutta la marijuana che tu possa desiderare, ma anche un posto in prima fila per ogni suo concerto, tournée, con tanto di riprese video ed eventi esclusivi - tutto compreso. 

Infine, Snoop non è l'unico cantante ad essere troppo impegnato per chiudere i propri blunt, forse per questo non ha mai rivelato l'identità del ragazzo, per paura che gli venga soffiato dalla concorrenza.